MENU

NEWS

Vai con l'Oratorio!

Cronache dall’estate FCIM - Oratorio a Trieste

a cura degli animatori

ORATORIO FCIM TRIESTE
(estratto dal Maria di Fatima n°6, settembre/ottobre 2020)

 

Oratorio di San Nazario: un centro giovani di tutta Italia, dalla Sicilia alla Venezia Giulia; un mondo di emozioni e di diverse realtà.

Sono finite due settimane incredibili, piene di emozioni belle, brutte ma soprattutto … indimenticabili!

L’oratorio 2020 è stato organizzato grazie alla collaborazione di più persone unite dalla voglia di mettersi al servizio dei più piccoli, senza le quali non sarebbe stato possibile.

E io ci andrò in cielo?” è la domanda che ci ha accompagnato durante le due settimane trascorse insieme sotto lo sguardo di Maria.
Dunque, tutto è cominciato il 6 luglio di quest’anno, quando una schiera di bambini si è riversata nel Centro Giovanile Pastorelli di Fatima di San Nazario a Trieste. Ad accoglierli hanno trovato degli impavidi animatori. Loro provengono da tutta Italia: dal Carso triestino al mare della Sicilia passando per Cittadella e Siena.

E così sono iniziate le preghiere, i balli, i giochi, la caccia al tesoro, le partite di calcio, i piattoni di pasta a pranzo e l'abbiocco che cala su tutti dopo mangiato.
Fin dal primo giorno ci siamo resi conto che c’erano dei bambini buoni, simpatici e disciplinati; altri un po’ più scatenati ( il “poco” si fa per dire).
Ma non ci siamo persi d’animo e abbiamo fatto cose che anche noi non pensavamo di realizzare come lavare le mutande di alcuni bambini oppure fare capriole in aria e atterrare su un materasso quasi sgonfio.
Tra tutte queste cose, le due settimane sono finite quasi senza che ce ne accorgessimo, ed é arrivato il momento di salutarci.
E così, dopo saluti strappalacrime, ognuno è tornato a casa.

Adesso, che l'oratorio è finito, non ci resta che ringraziare Dio per quello che ci ha donato e che ci ha fatto vivere.

L’immagine della Famiglia del Cuore Immacolato di Maria che trova riparo e protezione sotto la Sua tenda e cerca di crescere nella fede insieme è il ricordo che rimane dopo queste due settimane di fatiche ma anche di soddisfazioni.

Ma le cose più belle sono quelle che restano e, come dice la parte finale dell'inno che abbiamo scritto:

Non si può scordare
Rimarrà nel cuore
Quindi non temere.

 

Ecco cosa pensano gli animatori.

“Sono state due settimane fantastiche: abbiamo fatto nuove amicizie, conosciuto persone nuove … in poche parole ci siamo divertiti un sacco! Tra le gite, i laboratori, la caccia al tesoro. È stato tutto straordinario! Spero di rivivere anche il prossimo anno un oratorio così.”
Lucia Visintini

“Sono state settimane intense, molto intense: non sono mancate le peripezie varie, alcune vicissitudini capitano sempre. La cosa più bella forse è stato il rapporto limpido che si è creato tra animatori e coordinatori”
Francesco Fornasaro

“È stata una bella esperienza sia come animatori sia come componente della squadra. Ci sono state situazioni difficili ma le abbiamo superate tutte insieme”
Chiara Heffa Ngamba e Gabriele Scarazzato

“Sentirsi a casa a centinaia di chilometri di distanza, affrontare insieme le difficoltà, parlare, ridere, pregare, ballare, giocare con i bambini… Sono state due settimane bellissime!!! Ma la cosa più bella di tutte è l'amicizia che è nata tra di noi… Un'amicizia per cui potevamo essere così come siamo… Semplicemente noi stessi!”
Diletta Lago

“Questo oratorio è stato pieno di emozioni e realtà diverse.”
Francesco Volpes,

“L’oratorio è stato bello. I bambini nella seconda settimana facevano  un po' impazzire gli animatori! Però c’erano gli animatori che erano molto bravi ma gli aiuto-animatori, secondo me, erano i migliori. Eravamo una bella squadra di animatori!!!”
Michele Lago

“La volontà di Padre Lorenzo è quella di creare un centro giovanile dedicato ai pastorelli di Fatima Francesco e Giacinta Marto e trasmettere il messaggio che la Madonna ha affidato loro. Attraverso le catechesi e la preghiera quotidiana si è cercato di crescere insieme seguendo l’esempio di quei piccoli bambini di Fatima che hanno donato la loro vita per la conversione dei peccatori e per consolare il cuore di Maria.
Oltre ai giochi e i momenti dedicati al sano divertimento dei bambini uno dei momenti più belli e gratificanti era quando a fine giornata anche se pieni di stanchezza si recitava tutti insieme il rosario meditato, a cui non sono mancati, alcune volte, anche gli stessi oratoriani. I piccoli e grandi animatori hanno messo a frutto i loro talenti e ognuno di loro è stato prezioso alla buona riuscita di questa esperienza.”
FLORINDA RAIOLA, coordinatrice dell'oratorio

“L’oratorio per me, è stata un’esperienza davvero incredibile. Grazie ai momenti di preghiera e di riflessione alternati ai giochi e ai laboratori, sono cresciute sia in quanto a responsabilità che nella fede. Ringrazio quindi Padre Lorenzo che mi ha permesso di vivere questa magica esperienza di fede e i miei amici animatori per avermi aiutato.”
Nicolas Jr. Heffa Ngamba

 

Molti sostengono che certe cose ti cambiano la vita, non sappiamo se sia vero però certi momenti rimarranno sempre nel cuore.
Questo è uno di quelli!!!

Chiara e Nicolas Jr. Heffa Ngamba, Diletta e Michele Lago, Florinda Raiola, Francesco Fornasaro, Francesco Volpes, Gabriele e Simone Scarazzato, Lucia e Matteo Visintini, Barbara e Giacomo Guglielmi.

 

 ***

per restare sempre aggiornato sulle attività della FAMIGLIA DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA,
iscriviti alla nostra newsletter, ma, soprattutto,
richiedi o abbonati alla nostra rivista MARIA DI FATIMA,
contattandoci al 06 66541875 (lun – ven 9.30-12.00)
o inviandoci una mail all’indirizzo: rivista@mariadifatima.it

 

in Evidenza

PREGHIERA, respiro dell'anima
La preghiera e la Trinità.1

XXV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO - 19 settembre 2021 - ANNO B
La Parola di Dio commentata ogni settimana dai Servi e dalle Serve del Cuore Immacolato di Maria

IL MATRIMONIO nel progetto di Dio
Breve commento alla lettera alle famiglie di San Giovanni Paolo II

CALENDARIO EVENTI

Prossimi eventi

devoo-do-primeiro-sbado-do-ms
Reparando o Coração Imaculado de Maria

Celebrazione del 12 del mese
Da maggio ad ottobre

DONA ORA

Con una piccola donazione puoi riaccendere la speranza di uomini, donne e bambini in Brasile e, anche in Italia...

Dona alla fondazione

La Rivista ufficiale della
Famiglia del Cuore Immacolato di Maria

ABBONATI ALLA RIVISTA |

NEWSLETTER

La newsletter è uno strumento per rimanere sempre in contatto con noi e per essere sempre aggiornati sulle principali attività della Famiglia del Cuore Immacolato di Maria. Iscrivendoti riceverai gratuitamente notizie brevi, links ad articoli.

Pillole di SpiritualiTà

Cerchiamo di compiere il nostro dovere così come si presenta; questo è il segreto della vera fede e della pace. (B. John Henry Newman)