MENU

NEWS

FELICE DI APPARTENERE A QUESTA GRANDE FAMIGLIA

Conosciamo le OPERE FCIM!

di Carla Delca

Ciao a tutti! Mi chiamo Carla, ho 42 anni e vivo a Lourinhã, Portogallo. Sono sposata con Miguel da 18 anni e abbiamo due figli: Miguel e Ivone, di 17 e 13 anni.

Nel 2013 conobbi la “Familia do Coração Imaculado de Maria”, a Fatima. Avvenne in occasione di un “Ritiro di silenzio”, il mio primo Ritiro. Durò appena due giorni, ma fu un’esperienza molto forte; per la prima volta sperimentai di entrare nell’intimitá di Dio in modo piú profondo. Mi ricordo che, dal colloquio e dalla confessione con il sacerdote, che predicava gli Esercizi, rimasi con un dubbio: “Forse non conosco Dio!”. Era l’inizio di un bel cammino! La Madonna mi attraeva sempre piú e iniziai, insieme a mio marito, a seguire gli incontri di Formazione, con la FCIM, a Fatima.

Nelle comunitá, a Fatima, la vita dei Servi e delle Serve del Cuore Immacolato di Maria parlava al mio cuore forse piu delle Formazioni stesse. Tornavo a casa e ne parlavo con Miguel e con alcuni “fratelli” (cioè con altre famiglie di laici) che avevano cominciato a partecipare agli incontri con noi.  Un giorno vidi in cappella il Regolamento del Movimento (un libretto giallo) e, provando curiositá, chiesi a un Padre se potevo leggerlo. Non avevo idea di che cosa fosse. Il Padre mi diede il suo Regolamento. Lo lessi tutto e mi appassionai per la semplicitá di alcune cose che lí si propongono – la vita di famiglia, la santificazione del lavoro, l’offerta delle piccole cose, il valore del sacrificio –. Pur essendo portoghese, non conoscevo ancora la ricchezza del Messaggio di Fatima!

Il 19 ottobre 2014, insieme a mio marito e con il gruppo dei “fratelli” che avevano iniziato con noi questo cammino, facemmo la Consacrazione al Cuore Immacolato di Maria, entrando così nel Movimento. Inizialmente partecipavamo ai “primi sabati” e, mensilmente, ai Ritiri delle famiglie, che erano preziosi non solo per noi, ma anche per i nostri figli, che crescevano in modo salutare, in Dio e gli uni con gli altri.

Col passar del tempo, sentivamo la necessitá di andare a Fatima piú volte, per avvalerci della Direzione spirituale. Questo cammino di formazione, la Direzione spirituale, l’incontro con i “fratelli” e l’esempio dei Servi e delle Serve del Cuore Immacolato di Maria mi permisero di entrare in me stessa, di conoscermi e di conoscere di piú il Signore. Poco alla volta la mia vita cambió. Dio, il Padre che stavo cominciando a conoscere, mi “riassetó” nell’intimo e portó ordine nella mia vita, al mio essere donna, figlia, madre, sposa, amica... in un modo che mai avevo sperimentato. Dio volle che non facessi da sola con Miguel questo cammino: molti dei “fratelli”, che avevano fatto la Consacrazione con noi, abitano nella nostra stessa Parrocchia. E cosí Dio permise che potessimo condividere gioie e pene con loro. Conoscendoci meglio, imparammo ad amarci ogni giorno di piú, nonostante le difficoltá. Il giorno 8 di dicembre del 2016, sentendo la chiamata della Madonna – e dopo un cammino di preparazione – feci, insieme a mio marito e ai “fratelli”, il passaggio a “Collaboratori” della FCIM.

Sento crescere sempre piú l’amore per questa Famiglia. Ho appreso, anche per esperienza, che i Sacramenti sono il sostegno necessario, affinché possa essere fedele a quello che il Signore mi chiama a vivere. La Confessione e la Comunione frequenti mi sorreggono nel cammino. Con il passare del tempo ed entrando sempre piú nella FCIM capisco che le parole del nostro Fondatore e il Carisma di Fondazione sono, anch’essi, alimento per la mia anima: è come se avessi incontrato la via sicura per giungere a Dio!

Sono per questo grata al Signore e alla Madonna, per tutto ciò che mi hanno dato, per il cammino che hanno fatto con me, per la pazienza e l’amore con le quali mi amano. Desidero fortemente essere sempre più di Dio e della Vergine Maria. Capisco che la FCIM è la via che Dio ha scelto perché io sia sempre più sua.

Oggi sono felice di appartenere a questa grande Famiglia e voglio esserlo ancora di piú. Mi sento unita a tanti fratelli, che come me vivono il Carisma di Fondazione e cercano, con la semplicitá della loro vita, di guadagnare tante anime a Dio e, per mezzo del Cuore Immacolato di Maria, portare Cristo al mondo.  

 

Opera Nostra Signora di Fatima Fatima:  www.operafatima.pt

 

in Evidenza

Ma non hai caldo vestito così?
A proposito dell’abito religioso

XXIX DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO - 17 ottobre 2021 - ANNO B
La Parola di Dio commentata ogni settimana dai Servi e dalle Serve del Cuore Immacolato di Maria

Da Fatima al mondo
ESERCIZI SPIRITUALI LAICI FCIM – VENETO

CALENDARIO EVENTI

Prossimi eventi

ADORAZIONE EUCARISTICA
Tu solo hai parole di Vita eterna

PRIMO SABATO DEL MESE
Per consolare il Cuore Immacolato di Maria

DONA ORA

Con una piccola donazione puoi riaccendere la speranza di uomini, donne e bambini in Brasile e, anche in Italia...

Dona alla fondazione

La Rivista ufficiale della
Famiglia del Cuore Immacolato di Maria

ABBONATI ALLA RIVISTA |

NEWSLETTER

La newsletter è uno strumento per rimanere sempre in contatto con noi e per essere sempre aggiornati sulle principali attività della Famiglia del Cuore Immacolato di Maria. Iscrivendoti riceverai gratuitamente notizie brevi, links ad articoli.

Pillole di SpiritualiTà

Il Rosario è preghiera orientata per sua natura alla pace, per il fatto stesso che consiste nella contemplazione di Cristo, Principe della pace e «nostra pace». (San Giovanni Paolo II)