MENU

NEWS

MARIA INCORONATA REGINA DEGLI ANGELI E DEI SANTI

Il Re si è invaghito della tua bellezza

di Sr. M. Elisabetta Pezzutti icms

«Nel cielo apparve un segno grandioso: una donna vestita di sole, con la luna sotto i suoi piedi e sul suo capo una corona di dodici stelle» (Ap 12, 1). 

Non è abituale vedere nel cielo un segno grandioso, una donna luminosa, regale, che domina il cielo e la terra! Eppure capita spesso nel corso dell’anno liturgico di imbattersi in questo testo dell’Apocalisse che omaggia la grandezza, la bellezza e la regalità della Madre di Dio. A volte può capitare di esserne così abituati o distratti che perdiamo la preziosità di quello che ci vuole dire: abbiamo una Regina che è Madre, che è stata scelta per stare con noi e con noi sconfiggere le opere del male, lavorando costantemente per far trionfare il Bene e quindi Dio e l’uomo, creato per essere sua immagine e somiglianza.

Maria è Regina perché è Madre del vero Re dell’universo, Gesù Cristo. Siccome è esente dal peccato originale è la persona più pura di tutta l’umanità, per cui, essendo senza alcuna ombra di peccato, è la più distaccata dal potere, dal denaro, dai vizi, ecc. Il suo sguardo purissimo è rivolto sempre al suo Creatore che loda in continuazione. La sua umiltà le consente di regnare, insieme a suo Figlio, su tutto e tutti senza possedere nulla, nel più perfetto distacco. Ella può dispensare grazie di intercessione e può essere un esempio per ogni uomo che punta alla perfezione spirituale, in unione con Gesù Cristo.

Come governa questa Regina?

Non dobbiamo pensare a Maria Vergine come a una Regina distante e disinteressata alle sorti dei suoi figli. Nel 2012 Papa Benedetto XVI aveva spiegato che la Madonna esercita la sua regalità “Vegliando su di noi, suoi figli: i figli che si rivolgono a Lei nella preghiera, per ringraziarla o per chiedere la sua materna protezione e il suo celeste aiuto, dopo forse aver smarrito la strada, oppressi dal dolore o dall’angoscia per le tristi e travagliate vicissitudini della vita.”

Maria non è una Regina che si mette al posto del Re. Lei è la Madre. C’è il Re, che è Cristo, che governa la storia, e la Madre che ha un’influenza sul Figlio, lo conosce, sa come prenderlo, lo sa convincere e governa in questo modo.

La Vergine Maria ha tre funzioni:

  • La sua regalità è un esempio di UMILTÁ. Lei ci insegna l’umiltà perché è la prima ad essere l’umile serva del Signore.
  • Intercede per noi. Sta presso il Figlio, opera per noi e non chiede solo le cose grandi, ma anche quelle piccole e quelle che forse non avremmo il coraggio di chiedere a Gesù, come il perdono dei peccati, la vita eterna, il dono dello Spirito Santo. A Maria possiamo chiedere questo, ma anche le cose più piccole, perché Lei intercede per noi, anche quando abbiamo una difficoltà in famiglia, quando ci sentiamo tristi, quando desideriamo un po' di gioia ecc.
  • Come Regina ci vuole fare il dono più grande! Ogni Santo ha i suoi carismi da condividere con noi; il carisma centrale di Maria è che Lei sa amare Gesù Cristo. Se noi impariamo ad amare Gesù Cristo, è la svolta della nostra vita e Lei ci fa questo regalo, se glielo chiediamo.

Facciamo in modo, attraverso le nostre preghiere colme di fiducia e attraverso le nostre opere piccole ma concrete, di far trionfare il Re e la Regina nei nostri cuori, per diffondere nel mondo quella Luce che ha smarrito, la gioia dell’Amore gratuito e la bellezza del donarsi per Dio.

Concludendo, possiamo fare nostra questa breve preghiera alla Regina del Cielo e della terra:

«Dal Trono di clemenza,

dove siedi Regina,

volgi, o Maria,

il tuo sguardo pietoso

su di noi, sulle nostre famiglie,

sull’Italia, sull’Europa, sul mondo.

Amen».

 

in Evidenza

Ragazzi: pronti per una 3 giorni a Roma?
Per i ragazzi delle superiori

XXVII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO - 02 ottobre 2022 - ANNO C
La Parola di Dio commentata ogni settimana dai Servi e dalle Serve del Cuore Immacolato di Maria

La devozione riparatrice dei "PRIMI CINQUE SABATI DEL MESE"
Meditando i misteri luminosi consoliamo il Cuore Immacolato di Maria

CALENDARIO EVENTI

Prossimi eventi

primeira-sexta-feria
"Quero abandonar-me no Coração de Jesus como um menino que repousa no coração da mãe"

Catechesi di Base Cristiana
Siate pronti a rispondere a chiunque vi domandi ragione della speranza che è in voi!

catequese-fcim
O Catecismo da Igreja Católica explicado pelos Servos e Servas do Coração Imaculado de Maria

DONA ORA

Con una piccola donazione puoi riaccendere la speranza di uomini, donne e bambini in Brasile e, anche in Italia...

Dona alla fondazione

La Rivista ufficiale della
Famiglia del Cuore Immacolato di Maria

ABBONATI ALLA RIVISTA |

NEWSLETTER

La newsletter è uno strumento per rimanere sempre in contatto con noi e per essere sempre aggiornati sulle principali attività della Famiglia del Cuore Immacolato di Maria. Iscrivendoti riceverai gratuitamente notizie brevi, links ad articoli.

Pillole di SpiritualiTà

Il Rosario si pone nella migliore e più collaudata tradizione della contemplazione cristiana. (San Giovanni Paolo II)