MENU

NEWS

SABATO SANTO

Il prezioso silenzio di fronte all’infinito Amore di Dio

di p. Andrea Matteucci icms

Stai zitto, almeno il Sabato Santo!

Almeno in questo giorno abbi rispetto, fermati, togliti il cappello e anche se non credi in Dio, credi nel “Dolore”!

C’è un uomo in una tomba e una “Donna” in attesa, mentre il suo cuore sanguina. Hanno detto di aver fatto tutto questo per te! Anche se non ti interessa, fermati, anche solo a riconoscere che Qualcuno ha provato ad amarti fino alle estreme conseguenze!

E se tutto fosse vero? Se tutta quella storia di povertà, persecuzioni fin dalla nascita, fosse davvero amore esclusivo per te? Se tutto quel sangue preziosissimo versato, fosse per te? Fosse per rimettere a posto la tua storia, le tue lacerazioni interne? Se fosse il prezzo della tua libertà e felicità? Riesci ancora a non fermarti, a non fare silenzio, a non riflettere almeno in questo giorno?

Ti sei fermato molte volte a perdere tempo per cose inutili nella tua vita! Forse anche per una cosa così importante dovresti farlo! Che ne dici?

Credo che se tu avessi il coraggio di volgere lo sguardo in silenzio verso questo mistero d’Amore, capiresti qualcosa di te. Forse ti accorgeresti che non sei poi così superficiale come lo sei stato fino ad oggi. Forse puoi dare di più, di più oltre i tuoi piccoli e gretti calcoli umani, che ogni giorno fai per “auto-salvarti”, rincorrendo surrogati della vera felicità.

Di fronte a tutto questo hai ancora il coraggio di dire che non hai tempo? C’è Qualcuno che il suo tempo lo ha dedicato tutto a te, lo ha vissuto fino in fondo dando tutto per te. Il tempo passa e non ne hai molto a disposizione e presto arriverà il tuo “Sabato Santo”. Ricordati che tutta la tua vita è un prepararti a quel momento e non sai quando arriverà…

E se fosse domani? Di fronte a questa domanda forse senti già la paura e nella peggiore delle ipotesi stai già toccando ferro per superstizione. Ma, superata questa prima fase mediocre, chiediti, cosa faresti se arrivasse davvero e scoprissi che tutto è vero, ma ormai è troppo tardi?

Come ti sentiresti nello scoprire che tutto quell’Amore è vero ed era per te? Che la tua vita è stata presa sul serio da Qualcuno che l’avrebbe resa una storia meravigliosa, partorendola nel dolore estremo e invece hai buttato via tutto? Già questo è inferno!

Svegliati, apri gli occhi dell’anima, prenditi una pausa questo Sabato Santo, rifugiati in chiesa o in un luogo solitario e piangi ai piedi della croce e davanti a quel sepolcro chiuso, insieme a Sua e tua Madre. Fatti abbracciare dal loro amore e piegando le ginocchia consegna all’ Uomo nella tomba tutto il tuo male, tutta quella vergogna che non hai il coraggio di riconoscere e confessati! Finalmente sarà Pasqua per te!

Auguri se succede!    

 

in Evidenza

PREGHIERA, respiro dell'anima
La preghiera e la Trinità.1

XXV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO - 19 settembre 2021 - ANNO B
La Parola di Dio commentata ogni settimana dai Servi e dalle Serve del Cuore Immacolato di Maria

IL MATRIMONIO nel progetto di Dio
Breve commento alla lettera alle famiglie di San Giovanni Paolo II

CALENDARIO EVENTI

Prossimi eventi

devoo-do-primeiro-sbado-do-ms
Reparando o Coração Imaculado de Maria

Celebrazione del 12 del mese
Da maggio ad ottobre

DONA ORA

Con una piccola donazione puoi riaccendere la speranza di uomini, donne e bambini in Brasile e, anche in Italia...

Dona alla fondazione

La Rivista ufficiale della
Famiglia del Cuore Immacolato di Maria

ABBONATI ALLA RIVISTA |

NEWSLETTER

La newsletter è uno strumento per rimanere sempre in contatto con noi e per essere sempre aggiornati sulle principali attività della Famiglia del Cuore Immacolato di Maria. Iscrivendoti riceverai gratuitamente notizie brevi, links ad articoli.

Pillole di SpiritualiTà

Cerchiamo di compiere il nostro dovere così come si presenta; questo è il segreto della vera fede e della pace. (B. John Henry Newman)